Ossidiana archetipica e gioielli in oro

SIMBOLI CHE COME GIOIELLI LIBERANO LE IMPRONTE DI DOLORE AL FINE DI PORTARE LA LUCE NELLA COSCIENZA DELLA DONNA I gioielli archetipici sono creazioni in oro e ossidiana, disegnati dall’artista messicano Alvaro Cuevas (www.alvarocuevas.com) esclusivamente per le donne. L’ossidiana, pietra psichica e sacra, fusa insieme all’oro, metallo del portale della coscienza, si manifestano in simboli per dare vita all’archetipo.

L’ossidiana, pietra di origine vulcanica, per la sua nature e il suo taglio concoidale, porta alla coscienza di ciò che noi nascondiamo nelle profondità della memoria personale e collettiva, contemporaneamente troviamo un cammino di saggezza nella coscienza dell’oro, via del sole. Ogni gioiello si trasforma in questi simboli che l’hanno creato, e indossandolo ci aiuta a liberare l’energia dell’archetipo che noi abbiamo scelto di guarire.

È un lavoro iniziatico per la donna che conserva un contatto cosciente con il lavoro che la sua anima è venuta a compiere e che, a partire da questi gioielli, può realizzare con bellezza, armonia e riverenza.



Gioiello della Schiava rappresenta il peso che portiamo da millenni, è il giogo che ci sottomette da così tanto tempo che, se anche non esiste più sul piano físico, è stato integrato nella nostra psiche, reeditando il dolore e la sofferenza che rappresenta questa sottomissione.

La mobilizzazione dell’energia che produce questo gioiello nella psiche della persona che lo indossa permette di aprire un cammino perché l’archetipo parli, si esprima, si manifesti, senta e sia preso in considerazione, liberi la sua voce, la sua presenza, rompa le sue catene, apra il giogo che l’immobilizza, si alzi, cammini e che la donna sia capace di rivalorizzare sé stessa.

Vedere, entrare in contatto e sentire nel nostro corpo il peso che ci schiavizza, ci porta a liberarlo in questa presa di coscienza che significa la vera libertà, che proviene dall’interno dell’essere.

Gioiello della Bimba rappresenta le lacrime che nascono dal suo cuore e che non sono state comprese. Questa lacrima rappresenta tutte quelle lacrime che le donne, che non hanno potuto scoprire la loro bimba, piangono e che, nel non poter sentire le loro emozioni, emergono.

Le lacrime della bimba guariscono piangendo e approfondendo ogni emozione che il Gioiello libera al suo utilizzo. I pianti ricordano il dolore e la sofferenza della bimba che, quando cresce e giunge alla presa di coscienza, possono convertirsi in pianti di gioia e d’amore.

L’apertura delle porte che apporta questo Gioiello, libera la punizione che la bimba impone a sé stessa, riconoscendo l’amore che lei porta a sé, lasciandosi le lacrime alle spalle, si dissolvono così il dolore e la solitudine, guarendo l’abuso, rivalorizzando la sua gioia, recuperando la stima di sé e cristallizzando le sue aspirazioni.

La donna che porta il Gioiello della Puttana si apre per accedere alle sue emozioni erotiche, sensazioni che la connettono all’energia della vita, del sentimento, del desiderio e del desiderio che le apporta la gioia di vivere. Queste emozioni sono in relazione alla creatività, all’illusione, alla forza interna, all’intuizione e alla percezione, all’intimità, alla sua riaffermazione, alla sicurezza interiore e alla fiducia in sé stessa.

Questo Gioiello mostra la donna nella sua dimensione naturale, con lo scopo di far ricordare questa intimità dimenticata, repressa e punita, con la quale non si permette affatto di entrare in contatto. Questo disegno evoca la bellezza femminile ma anche la presenza femminile al fine di liberare non solo la paura della sessualità ma anche l’onta, il rifiuto e il non apprezzamento che lei sente di sé stessa di fronte al sesso opposto. Guardare il corpo della donna in questo gioiello ci ricorda la natura primordiale femminile, che è rispettabile, degna e magnifica.

Gioiello della Madre Sinistra rappresenta l’amo che lei tende a utilizzare per incitare la paura che la manipolazione e il controllo esercitano sulla psiche umana.

Questo amo è un uncino che cattura la sua preda quando lei meno se lo aspetta, secondo dei processi che si producono attraverso l’inconscio. L’effetto energetico della presenza dell’archetipo della Madre Sinistra è l’opportunità stessa di cambiare queste credenze al fine di aiutare e portare l’equilibrio della pace interiore.

La donna che indossa il Gioiello della Madre Sinistra si concede di sentire e di entrare in contatto con questi blocchi, che, come delle prigioni, si impongono su di lei per sostenere la sua frustrazione. Questo Gioiello mostra l’’amo che cattura ogni pensiero di diniego e di rifiuto, al fine di averne coscienza e avere l’opportunità di liberare questa paura e così dissolvere il controllo e la manipolazione.

Questi gioielli sono simboli che permettono a noi donne di realizzare un lavoro iniziatico, che con la pietra sacra dell’ossidiana e l’oro della coscienza, ci aiuta a liberare quelle memorie che ci trattengono, collegandoci alla nostra luce interiore.

® (Marchio registrato)

ventasmx@obsidianamx.com